Sentenze e normative

Balconi: la manutenzione come va ripartita?

In caso di lesioni derivanti da caduta di frammenti dei balconi, la Cassazione afferma con sentenza 7665/2019 che è il proprietario dell’appartamento ad essere responsabile in caso di lesioni . Il problema è che il proprietario non è totalmente autonomo...
Leggi Tutto

Agente immobiliare: permane l’incompatibilità col ruolo di amministratore

Il Ministero dello sviluppo economico ha stabilito che l’incompatibilità tra agente immobiliare e amministratore di condominio permane, nonostante il recente allineamento alla direttiva europea. Con la nota del 22 maggio 2019 infatti, il MISE specifica...
Leggi Tutto

Quando l’amministratore di condominio è anche datore di lavoro?

L’amministratore di condominio diventa datore di lavoro quando ricorrono i presupposti indicati dal decreto 81, che all’art. 2 definisce sia il datore di lavoro che il lavoratore. Tale ipotesi si verifica quando l’amministratore gestisca un condominio...
Leggi Tutto

Ristrutturazione in condominio e 770

I lavori di ristrutturazione su parti comuni del condominio non vanno riportati dall’amministratore nella dichiarazione dei redditi.  Questo nel caso in cui la banca effettui la ritenuta in sede di pagamento. Il chiarimento arriva dall’Agenzia...
Leggi Tutto

Ascensore in condominio anche senza permesso di costruire

Il Tar della Regione Lombardia con sentenza n° 2065 del 2018, ha deliberato sulla installazione dell’ascensore in condominio in assenza di permesso di costruire. Il Tar sostiene che l’orientamento giurisprudenziale è da tempo concorde nel ritenere...
Leggi Tutto

In arrivo il primo Codice di condotta per la Privacy in ambito condominiale

Il GDPR deve essere applicato rigidamente anche in condominio e gli studi di amministrazione devono provvedere ad un’adeguata protezione dei dati sensibili. Il progetto per il primo Codice di condotta sul trattamento dei dati personali in ambito condominiale,...
Leggi Tutto